Quando ho incontrato Selim Aïssel per la prima volta, durante uno stage, ho avuto l'impressione che tutte le tessere del puzzle che raccoglievo da più di 20 anni, s'incastrassero improvvisamente per la prima volta... La Semplicità e la Verità che emanavano dalle parole pronunciate durante le conversazioni, mi hanno fatto finalmente intravedere che esisteva un cammino, che potuva condurmi verso le risposte alle domande che mi ponevo da tanto tempo sul senso della vita, in generale, e della mia vita, in particolare. Dopo quella prima scoperta, non ho mai più smesso di incontrare regolarmente Selim Aïssel ed ho completato la mia collezione di tessere per il mio puzzle! Le scoperte interiori mi conducono, giorno dopo giorno, al di là di quello che avevo potuto immaginare all'inizio...

FH - Ingegnere - 50 anni