L'Insegnamento è stato per me dapprima una risposta intellettuale ad un bisogno di comprendere il mondo ed il senso della vita. Poi, poco a poco, è diventato una pratica, un modo di vivere più sano, più equilibrato, meno egoista. Mi ha condotto a rivolgere un altro sguardo su me stesso e sugli altri e ad adottare progressivamente atteggiamenti più umani, più giusti. Quando osservo il cammino percorso da quando ho raggiunto l'EPA, misuro anche tutto quel che mi resta da compiere, poiché non ci si cambia da un giorno all'altro. Ma ho l'intima convinzione di essere sulla buona strada e, nella ricerca che è la mia, questa Scuola costituisce un aiuto inestimabile, poiché nessuno può camminare da solo e senza guida.

PL - Informatico - 46 anni